Crea sito

Romantico in giallo di Brando Improta

Romantico in giallo di Brando Improta , libro in Crowdfunding con Bookabook edizioni .

Per prenotare la vostra copia e portare il libro alla pubblicazione Qui

Due storie parallele e completamente diverse destinate ad intrecciarsi . C’è un Lui che è un investigatore privato chiamato a dipanare un mistero. C’è una Lei che è una giornalista alle prime armi con l’animo lacerato da un grande dolore .

A Napoli, l’investigatore privato Har Solo (vi ricorda qualcosa?) viene incaricato da un facoltoso avvocato penalista di ritrovare la nipote misteriosamente scomparsa. Il detective incomincia a svolgere le indagini seguendo la classica routine degli interrogatori dei testimoni e dei parenti più prossimi della scomparsa e sulla scia delle poche tracce che ha a disposizione, ma a complicare la situazione ci si mettono delle strane amnesie che lo affliggono da un po’ di tempo, per cui si ritrova in luoghi e situazioni che non ricorda affatto.
A Roma, Valentina , bella e solare giornalista di un blog, si è trasferita da poco . Prima viveva a Napoli con la sua famiglia. Nella capitale conosce pochissime persone , ma stringe un legame molto forte con una collega, Anna, con cui condivide la passione per il cinema . Nemmeno con lei, però riesce a parlare del suo privato , del legame fortissimo che aveva con il fidanzato e di ciò che ha troncato la loro relazione . Inoltre è afflitta da un grave disturbo del sonno e da incubi notturni che rendono la sua vita complicata.
Anche su suggerimento dell’amica , chiede aiuto ad una psicologa e finalmente le cose sembrano andare un po’ meglio, ritrova la voglia di uscire e di conoscere altre persone. E’ a questo punto che incontra Alessandro, bello e galante. Sarà lui che cambierà la sua vita , ridandole la voglia di innamorarsi di nuovo? E, soprattutto, le vicende di Har Solo e la storia di Valentina in che modo si intrecceranno?
Brando Improta è un giovanissimo regista, sceneggiatore ed attore. Questo romanzo è il suo esordio come scrittore. Cinefilo compulsivo (già dal nome si capisce qual è la sua passione), ha disseminato il suo libro di citazioni di film e di attori, per cui anche il lettore è portato a vedere i personaggi e le situazioni come se stesse vedendo un film.
Io mi sono divertita a trovare le somiglianze tra i protagonisti del libro e gli attori hollywoodiani.
Secondo me per Har Solo lo scrittore si è ispirato al Philip Marlowe chandleriano interpretato da Robert Mitchum o da Humphrey Bogart. Le situazioni poi in cui si caccia l’investigatore sono molto fumettistiche e fanno venire in mente le atmosfere cupe e noir dei fumetti di Dick Tracy.
Per la dolce Valentina, invece, non ho dubbi: per me ha il volto della mia attrice preferita, Julia Roberts ai tempi di Pretty Woman.

Libro originale, pieno di ritmo e piacevole da leggere. In bilico tra un giallo e un romanzo d’amore, riserva al lettore un finale spiazzante e, tutto sommato, coerente.
Anche qualche sbavatura si perdona volentieri al giovane scrittore, considerato che è al suo esordio letterario. Anzi lo esortiamo a continuare su questa strada, perchè ha buone possibilità di entrare nel cuore dei lettori e soprattutto di avere un posto nella loro biblioteca

Sinossi

Arrigo Solo, detto Har, è un detective deluso dalla vita, con problemi di memoria e soprattutto esistenziali. Valentina invece sta cercando di risolvere i suoi problemi cambiando vita, voltando pagina. Ed è proprio voltando pagina che le loro vite finiranno per incontrarsi, nel modo più imprevedibile. Lui sta seguendo un’indagine, la sparizione della nipote del famoso avvocato Guarino. Lei sta semplicemente vivendo la sua nuova vita e facendo nuove amicizie. Abitano in due città diverse ma a volte basta condividere lo stesso universo… o la stessa dimensione…

Sono nato a Sant’Agnello, vicino Napoli. Mi sono laureato in Scienze della comunicazione per poi completare il mio percorso con una laurea magistrale in Cinema, Teatro, Danza e Arti digitali alla Sapienza e un diploma da Filmaker alla Scuola di Cinema di Napoli. Solitamente mi occupo di regia, sceneggiatura e recitazione. Ho partecipato come attore al film “Benedetta follia” di Carlo Verdone, ho diretto uno spot Telethon con Luca Zingaretti e fatto da aiuto ad Alessandro Siani sul set di “San Valentino Stories”. Ma la cosa che occupa la maggior parte del mio tempo è la gestione del gruppo “La pagina dei buffoni” con i quali abbiamo realizzato di recente la web serie “La vita come viene” ed i film “Le piccole cose” e “Il falco e la rondine”.

Pubblicato da Anna Gelardi

Avvocato per tradizione familiare, lettrice per passione. Tirata per i capelli in questa avventura del blog dalla mia amica Rita, ci sto prendendo gusto. D’altronde è quello che ho sempre fatto fin da piccola: leggere, leggere, leggere. Spero di essere all’altezza delle aspettative e di riuscire a stimolare alla lettura tutti coloro che vorranno seguirmi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.