Crea sito

“Minerva/Athena o Pallade”, dipinto olio su tela del Parmigianino…

Minerva /Athena - Pallade
Olio su tela
Minerva/Athena – Pallade
Olio su Tela cm. 63,5 x 45,6
Pamigianino (1530/35 c.a.)

Il Parmigianino e il suo ideale di bellezza femminile…

“Minerva /Athena” o “Pallade”, dipinto olio su tela , è tra le opere più conosciute di Girolamo Francesco Maria Mazzola detto il Parmigianino, soprannome, questo, attribuito oltre che per le sue origini (Parma) anche per la corporatura esile. Non si sa con certezza la data in cui quest’opera venne realizzata, ma da un confronto con altre sue creazioni, si presume possa appartenere ad un periodo più maturo e pertanto all’ultima fase della sua carriera, intorno agli anni 1530-1535.

Il dipinto ritrae la Dea Minerva o Athena, Dea della saggezza e protettrice della città di Atene, a mezzo busto con il capo leggermente ruotato e inclinato a destra, lo sguardo, dal quale si intravede il colore scuro degli occhi, rivolto verso il basso, con espressione riflessiva, pensierosa, triste quasi…

La certezza che si tratti della Dea Athena è data dal cammeo posto al centro del petto e incastonato tra pietre preziose sull’armatura che costei indossa. Il cammeo raffigura una Vittoria Alata in volo sulla città di Atene come riporta il nome inciso sul bordo inferiore del cammeo. La Dea indossa sull’armatura un mantello verde sul quale poggia le dita affusolate della mano sinistra, quasi a voler evitare che possa scivolarle dalle spalle scoprendone la preziosa armatura, in un gesto che sembra avere l’intenzione di incorniciare il pregiato cammeo. A fare da cornice ad un bellissimo volto ovale, dei lunghi riccioli dorati acconciati sulla sommità del capo e ricadenti ai due lati del collo e sulle spalle. Il verde brillante dello scialle, la luminosità dei metalli e l’oro dei capelli che dona luce al volto e al collo longilineo ed elegante, vengono messi ancor di più in risalto dallo sfondo scuro del dipinto.

L’opera è conservata nella Royal Collection di Hampton Court nei pressi di Londra.

Teresa Anania

Pubblicato da Teresa Anania

Eccomi..... Sono Teresa Anania, e ho una passione sfrenata per i libri. Un amore iniziato ad otto anni e cresciuto nel tempo. Amo scrivere e riversare, nero su bianco, emozioni, sentimenti e pensieri concreti e astratti. La musica è la colonna sonora della mia vita. Ogni libro lascia traccia dentro di noi e con le recensioni, oltre a fornire informazioni "tecniche", si tenta di proiettare su chi le leggerà, le sensazioni e le emozioni suscitate. Beh..... ci provo! Spero di riuscire a farvi innamorare non solo dei libri ma della cultura in senso lato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.