Crea sito

La stanza delle farfalle di Lucinda Riley

La stanza delle farfalle

Lucinda Riley
Il grande amore a volte ha bisogno di tempo e di una seconda opportunità.
«Prima che ti racconti tutto – perché ormai ho capito che non ci sarà mai un momento giusto per dirtelo – voglio che tu sappia che ti amavo allora e ti amo ancora oggi. Non posso più tenere per me questo orribile segreto.»
Alla soglia dei 70 anni, Posy vive ancora a Admiral House, la casa dove ha trascorso la sua infanzia a caccia di splendide farfalle e dove ha cresciuto i suoi figli, Sam e Nick. Ma di anno in anno la splendida villa di campagna è sempre più fatiscente e ha bisogno di una consistente ristrutturazione che Posy, con il suo impiego part-time nella galleria d’arte, non può proprio permettersi. Forse, per quanto sia doloroso abbandonare un luogo così pieno di ricordi, è arrivato il momento di prendere una difficile decisione. Coraggiosa e determinata, abituata a cavarsela da sola ma premurosa e sempre presente nella vita dei suoi familiari, Posy si convince a vendere la casa. Ma è proprio allora che il passato torna inaspettatamente a bussare alla sua porta: Freddie, il suo grande amore, l’uomo che avrebbe voluto sposare cinquant’anni prima e che era scomparso senza dare spiegazioni, è tornato e vorrebbe far di nuovo parte della sua vita. Come se ciò non bastasse, Sam, con le sue dubbie capacità imprenditoriali, si mette in testa di rilevare Admiral House e Nick, dopo anni in Australia, torna a vivere in Inghilterra. Esistono segreti terribili, il cui potere non svanisce nel tempo e solo il vero amore può perdonare. Posy ancora non sa che sono custoditi molto, troppo, vicino a lei. Personaggi indimenticabili e sconvolgenti verità in questo nuovo incantevole romanzo dall’autrice bestseller Lucinda Riley.
L’autrice

Lucinda Riley è nata in Irlanda e ha esordito come scrittrice a 24 anni. Vive tra il Norfolk e il Sud della Francia, con il marito e i quattro figli.
Il giardino degli incontri segreti (Giunti 2012) è diventato un bestseller internazionale e in Italia è balzato subito ai primi posti delle classifiche. Sempre per Giunti sono usciti La luce alla finestra (2013), Il segreto della bambina sulla scogliera (2013), Il profumo della rosa di mezzanotte (2014), L’angelo di Marchmont Hall (2015), Le Sette Sorelle (2015), Ally nella tempesta (2016), Il segreto di Helena (2016). I suoi romanzi sono tradotti in più di 26 Paesi.

Introduzione

Il primo contatto con la vita è un grido d’ esistenza e dolore, ma la vera consapevolezza di ciò che significa vivere si apprende con gli anni e non si smette mai d’imparare perché il destino è pronto a stravolgere ogni certezza . Si dice che le sfide più difficili sono affidate a chi ha la forza d’affrontarle ,ma anche il guerriero più forte ha bisogno di alleati fidati soprattutto se il suo nemico da battere è la Storia. Siamo convinti che ognuno di noi scriva la sua storia ma a volte inconsapevolmente alcune pagine si colorano di ombre indissolubili difficili da cancellare veramente ma forse l’amore vero può far intravedere della luce , perché poi quando tutto improvvisamente finisce ti accorgi di aver vissuto il tempo di un battito d’ali .

Aneddoti personali

Queste sembrano le parole adatte per introdurre l’ultimo capolavoro di Lucinda Riley. La stanza delle farfalle . Un libro perfetto da regalare a Natale, riscalda il cuore di emozioni autentiche e indimenticabili .

Recensione

La casa è il luogo dove una famiglia racchiude la sua storia , costruisce la sua identità . si ritrova . Per la famiglia Montague Admiral House è proprio questo . La loro roccia è Adriana Rose Anderson detta Posy: è madre nonna, suocera, amica , un vero punto fermo per tutti che con la sua gioia di vivere coinvolge parenti e lettori . Una donna forte e pragmatica che però è ignara che quella casa nasconde un segreto inconfessabile proprio nella sua amata Stanza della farfalle . Il titolo del libro acquisisce così un doppio sconvolgente significato. Lucinda Riley travolge il lettore nella Seconda guerra mondiale con maestria e chiarezza senza perdere il suo stile magico . Accanto a Posy ci sono i figli Sam e Nick che sono completamente l’opposto . Attraverso Sam la narrazione si trasforma in quotidianità, la Riley racconta con tatto la storia di un uomo irascibile che prova a lavorare ma puntualmente le sue attività falliscono e lui si rifugia nell’ alcool. Nick invece è un affascinante antiquario che decide di ricominciare dalla sua città dopo essere stato per dieci anni in Australia . Il passato è affascinante quando si tratta di oggetti rari ma se si tratta di persone non è esattamente gestibile , soprattutto per Nick , il suo passato bussa alla porta proprio nel momento in cui sta costruendo qualcosa d’importante con l’ex modella Tammy , una donna con un cuore immenso , capace d’amare senza riserve . C’è poi Amy una donna che dimostra una forza sovrumana , che ritrova la capacità di sognare quando incontra Sebastian, un misterioso scrittore dal doloroso passato , alla riscoperta dell’ amore riusciranno i due a costruire il loro sogno ? Alla fine c’è Freddie Lennox che ritorna per ricordare a se stesso e a Posy che il vero amore merita una seconda possibilità. Sempre.

Conclusioni

Tra passato, presente segreti , storia , magia , quotidianità,Lucinda Riley regala un romanzo che proprio fa bene al cuore e non può assolutamente mancare nelle vostre librerie .

Recensione di Francesco De Filippi

Pubblicato da Francesco De Filippi

Mi chiamo Francesco De Filippi un giovane siciliano da poco dottore in Filologia moderna e italianistica . Il settore umanistico non è una passione ma il motore della mia esistenza . Il teatro e i libri mi hanno salvato la vita dalle difficoltà e credetemi sono state tante . Aspirante scrittore con la voglia di insegnare sperando di trasmettere tutto l'amore che ho per i libri . Le persone e gli amori vanno i libri restano , sono i nostri compagni più fedeli , non ci tradiranno mai e soprattutto ci permettono di sognare. Dobbiamo difendere i libri perchè nessuno può uccidere i nostri sogni . Accetto di far parte di questo blog perchè fin dalla prima volta mi sono sentito subito in famiglia . Mi sembra il posto giusto dove essere me stesso perchè posso condividere letture . Sapere che le persone acquistano i libri che consiglio mi rende felice , per questo non vedo l'ora di iniziare quest' avventura!! Un caro saluto Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.