Crea sito

La bambina misteriosa di Emma Fenu

La bambina misteriosa

La bambina misteriosa

“La bambina misteriosa” è una fiaba che parla di emozioni, di lotta e sopravvivenza. È una fiaba che parla di vita, di morte e di rinascita.
Con una potenza descrittiva ricca di significato psicologico ed emotivo, Emma Fenu descrive perfettamente i vissuti della protagonista e di chi, come lei, cerca di utilizzare con grande virtù creativa il dolore per ricostruire la propria identità.

Introduzione

La bambina misteriosa, una favola per i più piccoli , che insegna il valore della diversità.

Aneddoti personali

Un libricino di poche pagine con bellissime illustrazioni, da una parte mi porta indietro nel tempo a quando leggevo piccole favole alla mia allora bambina , dall’altra 48 pagine illustrate che ti fanno riflettere.

Recensione

Emma Fenu coadiuvata da Serena Mandrici con le sue splendide illustrazioni, affronta un tema molto importante con poche parole adatti ai più piccoli. Il bullismo nasce dal nulla, chissà perché Sara non aveva amici , chissà perché veniva derisa , forse era soltanto diversa, non faceva parte della massa, amava leggere e sognare, ma avrebbe tanto desiderato avere amici , giocare con loro , poterli invitare alla sua festa di compleanno.

Ma per alcuni compagni di scuola è come se lei non esistesse, per altri la odiano e lei non ne capisce il motivo.
A volte l’avevano anche strattonata e spinta ma lei non aveva mai indicato i colpevoli, tenendo il dolore tutto dentro di sé.


Affermare la propria personalità è un offesa a chi vive omologato per farsi accettare? in fondo perché una bambina è bullizzata dai compagni? La diversità fa paura sin da bambini? Emma Fenu affronta il tema del bullismo con leggerezza, parole semplici , ma che arrivano dritte al cuore. A tutte le Sara o qualsiasi altro nome, non abbiate paura di essere voi stesse, non costringetevi ad apparire ciò che non siete solo per essere accettate, non accettate sfide stupide e pericolose solo per non stare da sole.
E poi chi decide cosa è normale e cosa non lo è .Ogni bambino , ragazzo , adulto è unico , il suo mondo interiore lo rende sempre una persona speciale. Il branco già a pochi anni è capace di distruggere chi è solo contro tutti.
48 pagine importanti non occorrono tante parole per insegnare che la diversità è arricchimento.

Conclusioni

Un libro per bambini che forse riuscirà a far riflettere anche qualche adulto che lo leggerà al suo bambino. Io lo consiglio vivamente a tutti. Le parole che arrivano al cuore sono semplici , dirette , non serve altro.

Voto

5/5

Citazioni

Sara non aveva amici ma aveva qualche nemico. In classe le scrivevano brutte parole sul banco e le lanciavano palline di carta.

Recensione di Elisa Santucci

Elisa Santucci

Pubblicato da Elisa Santucci

Sono Elisa Santucci , amministratrice e fondatrice dall'8 luglio 2016, questo blog è casa mia ed adesso anche casa vostra, cari lettori. Tutti abbiamo dei sogni nel cassetto e poiché i sogni son desideri ilo mio si è avverato grazie alla stima ed alla fiducia che voi tutti avete riposto in me. Insieme siamo riusciti a condividere le stesse passioni, emozionandoci giorno dopo giorno. Grazie alla bellezza della Poesia, della Mitologia, della Letteratura, dell’Arte e della Cultura in generale. Il nostro blog è una piccola finestra che si affaccia al mondo letterario ed all’amore per i libri che ancora oggi riesce ad ” unire ” persone di tutto il mondo. Fino a quando leggeremo saremo tutti più vicini, più uniti, più simili gli uni agli altri. Ricordate la lettura è libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.