Crea sito

Dalla parte opposta di Valerio Vigliaturo

Dalla parte opposta di Valerio Vigliaturo

Dalla parte opposta di Valerio Vigliaturo, edito Augh Edizioni

Il futuro è un’ opportunità per i pochi eletti che ne individuano le potenzialità.

Dalla parte opposta è il primo romanzo del giovane autore Valerio Vigliaturo, nonostante sia agli esordi dimostra di possedere grande stoffa in campo letterario, ma sopratutto la capacità di parlare in maniera autobiografica senza mai annoiare il lettore.
Il libro consta di centoquaranta pagine altamente scorrevoli, lineari e dense di riflessioni e citazioni.
Il romanzo è un lungo racconto di formazione, ovvero una autobiografia esistenziale e intellettuale ove il protagonista affronta un viaggio nell’inconscio che lo porterà ad avere una consapevolezza reale del suo mondo esteriore ed interiore.
il racconto parte dall’infanzia fino a giungere al presente e proiettandosi ad un futuro prossimo dominato dalle macchine dove il protagonista affronta il problema della solitudine, del sentirsi ‘stranieri’ in casa propria, nonché della separazione o del desiderio infinito di incontrare l’altro e al contempo rinnovarsi.
L’autore con questo romanzo cerca di analizzare il senso o la meta che ogni uomo ha sulla terra compresa quello della sfera affettiva ove ognuno di noi è altamente vulnerabile, perché l’emozioni non si controllano e neanche le reazioni che ne scaturiscono da esse.
Insomma un romanzo introspettivo che cerca di far riflettere il protagonista ma anche il lettore che si accinge a leggere questo libro. Inoltre, molte sono le citazioni letterarie e cinematografiche che accompagnano il racconto dell’autore e che rendono il romanzo unico e ironico.
Un romanzo davvero particolare ed interessante .


“Ero un outsider, che si considera ed è considerato per tutto questo e molto altro ancora, un divergente, e si vanta pure di esserlo. In cerca di conferme, di una meta, un senso. Catapultato sulla Terra come” un reporter onnisciente venuto dallo spazio che invia i suoi dispacci a un caporedattore supremo”, ma incapace di vivere secondo le regole dei mortali, e per questo in attesa di essere trasferito nella redazione stellare di un altro pianeta”.

Titolo : Dalla parte opposta

Autore : Valerio Vigliaturo

Editore : Augh Edizioni

Collana : Frecce

Prezzo : € 14

Valerio Vigliaturo è cantante jazz, scrittore, giornalista e operatore culturale. Dal 2004 dirige il Premio Inedito – Colline di Torino, concorso talent-scout dedicato alle opere inedite. Dalla parte opposta è il suo primo romanzo.

La descrizione del libro

Dalla parte opposta narra le vicende esistenziali di un uomo antipatico ai più, simpatico a pochi ma buoni. Un outsider, da sempre considerato divergente, alla ricerca di conferme, una meta e un senso, tra le alterne fortune delle sue vicende amorose, il suo essere incompreso, gli interessi per le nuove tecnologie, le religioni, ma anche le esperienze con le droghe e il sesso, attraverso una trasgressione consapevole. Connesso con l’infinito, catapultato sulla terra come un “reporter onnisciente venuto dallo spazio” (Ferlinghetti), fatica a vivere secondo le regole dei mortali e attende di essere trasferito nella redazione stellare di un altro pianeta. La scoperta del progetto Global Future 2045 gli consente finalmente di cambiare vita, abbandonando il proprio corpo per smaterializzarsi in una macchina o in un robot. E solo l’incontro con una donna ideale potrà proiettarlo verso il romanticismo di una nuova esistenza.

Grace Di Mauro

Pubblicato da Grace Di Mauro

Mi chiamo Grazia Di Mauro Per gli amici Grace, sono un avvocato e i libri sono la luce alla fine del tunnel perché grazie a loro ho superato tanti periodi bui della mia vita. Insomma i libri per me sono vita amici e parenti che consulto ogni volta che ne ho bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.