Crea sito
  • Poesia

    Il mio girotondo di emozioni di Elenia Stefani

    Inizio questa recensione facendo i complimenti all’autrice, per l’amore infinito che è riuscita a trasmettere attraverso questa raccolta di poesie e pensieri. La parola chiave di questo libro è la maternità, vissuta come è giusto che sia: il momento più bello che una donna possa ricordare! Elenia  Stefani ci parla delle sue emozioni, delle sue gioie, dei suoi sentimenti e della consapevolezza che un figlio possa cambiare davvero la vita di una donna, naturalmente in meglio! La raccolta si divide in tre sezioni: la prima dedicata alla meravigliosa Carlotta, frutto dell’amore infinito tra Elenia e Michele, la seconda alla vita di Elenia prima e dopo aver cambiato città e l’ultima…

  • Poesia

    La dimensione dell’esilio di Marco Carone

    La dimensione dell’esilio di Marco Carone. “Ti allunghi su di me violando ogni distanza con la misura del solo respiro”. Fin da subito si intuisce l’essenza dell’autore e la qualità dei suoi componimenti. Una poesia che racconta dell’amore, quello che nasce senza neppure saperlo, quello che nutre ogni singolo giorno, quello che annienta la nostra anima, quello che rimane indelebile al di là dello spazio e del tempo. La struttura di questa delicata raccolta di poesie è suddivisa in tre parti; ciascuna della quale intenta a sfiorare le nostre più nascoste emozioni e sensazioni. Si percepisce questo bisogno di amare, di parlare, comunicare, “lottare” affinché i sentimenti non sbiadiscano del…

  • Poesia

    Ognissanti di Alessandro Manzoni

      Ognissanti di Alessandro Manzoni Cercando col cupido sguardo, Tra il vel della nebbia terrena, Quel sol che in sua limpida piena V’avvolge or beati lassù; Il secol vi sdegna, e superbo Domanda qual merto agli altari V’addusse; che giovin gli avari Tesor di solinghe virtù. A Lui che nell’erba del campo La spiga vitale ripose, Il fil di tue vesti compose, Del farmaco i succhi temprò; Che il pino inflessibile agli austri, Che docile il salcio alla mano, Che il larice ai verni, e l’ontano Durevole all’acque creò; A Quello domanda, o sdegnoso, Perché sull’inospite piagge, All’alito d’aure selvagge, Fa sorgere il tremulo fior, Che spiega dinanzi a Lui…

  • Poesia

    Passato di Antonella Polenta

      Passato la poesia vincitrice del Contest Poesia nel nostro gruppo ” il mondo incantato dei libri”. La poesia è stata scelta dai membri del gruppo . Complimenti ad Antonella Polenta Passato Il tuo viaggiare senza sosta e senza tempo a cosa ti è servito? Se ora gli unici tuoi amici sono i ricordi? Ho bevuto alle fonti del sapere e mi sono sfamato col pane della conoscenza. A cosa è valso? Se ora le tue labbra riarse si perdono sull’orlo d’una bottiglia? L’intemperanza è stata la mia virtù l’indipendenza la mia compagna e la #nostalgia è il mio dolce sentire. E cosa hai visto? Sabbie intrise di fiele luccicanti deserti boschi…

  • Autori,  Poesia

    Charles Bukowski, lo scrittore dissacrante diventato oggetto di cult.

      Oggi si ricorda la nascita di Charles Bukowski e noi vogliamo ricordarlo con tre delle sue poesie più belle. Quando Dio creò l’amore “Quando Dio creò l’amore non ci ha aiutato molto  quando Dio creò i cani non ha aiutato molto i cani  quando Dio creò le piante fu una cosa nella norma  quando Dio creò l’odio ci ha dato una normale cosa utile  quando Dio creò Me creò Me  quando Dio creò la scimmia stava dormendo  quando creò la giraffa era ubriaco  quando creò i narcotici era su di giri  e quando creò il suicidio era a terra Quando creò te distesa a letto  sapeva cosa stava facendo …

UA-66560550-3