Crea sito
  • Autori

    Rudyard Kipling, l’autore che continua a toccare nell’animo i lettori…

    Con la sua  ricca produzione di racconti fantastici,  ancora oggi Rudyard Kipling,  Premio Nobel per la Letteratura nel 1907,   è capace di toccare nell’animo lettori giovani e adulti.  Il gusto dell’avventura, il fascino dell’ignoto, la nostalgia di sogni infantili, la scienza e la magia, il fatalismo orientale, la natura selvaggia e la poesia di Kipling fanno riscoprire un senso di genuinità perduta. Oggi nell’anniversario della sua morte lo ricordiamo con qualche sua poesia.   Se… Se riuscirai a non perdere la testa quando tutti la perdono intorno a te, dandone a te la colpa; se riuscirai ad aver fede in te quando tutti dubitano, e mettendo in conto anche il loro dubitare; se…

  • Autori,  Editoriale

    Amos Oz, un uomo sempre alla ricerca della poesia, della pace e della bellezza.

    Oggi è venuto a mancare dopo una lunga malattia Amos Oz, scrittore israeliano tradotto in tutto il mondo . Nato a Gerusalemme il 4 maggio 1939, ha avuto una vita difficile;  a soli 12 anni perde la madre che si suicida a causa della depressione , con il padre i rapporti sono tesi e difficili , tanto da spingerlo a cambiare nome da Klausner in Oz che in israeliano significa Forza. E tutta la sua vita si è basato sul significato del cognome che ha scelto. E’ stato uno scrittore , saggista, giornalista e docente di letteratura all’ Università Ben Gurion del Negev. I suoi libri hanno ricevuto numerosi premi…

  • Autori,  Società

    Nelson Mandela, Premio Nobel per la Pace nel 1993

    Il 05 dicembre del 2013 moriva Nelson Mandela, insignito nel 1993 del Premio Nobel per la Pace.  Oggi, nel V° anniversario della sua morte, lo vogliamo ricordare con due sue poesie.   La nostra paura più profonda   La nostra paura più profonda non è di essere inadeguati.  La nostra paura più profonda è di essere potenti al di là di ogni misura.  E’ la nostra luce, non la nostra oscurità a terrorizzarci maggiormente.  Noi ci chiediamo: chi sono io per essere così brillante, stupendo,  pieno di talenti e favoloso?  In realtà, chi sei tu per non esserlo? Tu sei un figlio di Dio. Il tuo giocare in piccolo non…

  • Autori

    Oscar Wilde, lo scrittore più importante dell’epoca vittoriana…

    Il 30 novembre del 1900, all’età di 46 anni, moriva Oscar Wilde.  Noi vogliamo omaggiarne la memoria  con una bellissima e struggente lettera d’amore che egli scrisse al suo amato.   Mio carissimo ragazzo, questo è per assicurarti del mio amore immortale, eterno per te. Domani sarà tutto finito. Se la prigione e il disonore saranno il mio destino, pensa che il mio amore per te e questa idea, questa convinzione ancora più divina, che tu a tua volta mi ami, mi sosterranno nella mia infelicità e mi renderanno capace, spero, di sopportare il mio dolore con ogni pazienza. Poiché la speranza, anzi, la certezza, di incontrarti di nuovo in…

  • Autori

    Diego Valeri: saggista, prosatore d’arte e uno dei maggiori poeti del secolo scorso.

    Diego Valeri, è considerato uno dei maggiori poeti del secolo scorso, oggi nel 42° anniversario dalla sua scomparsa, lo ricordiamo con tre sue belle poesie. Napoli O bella come una favola d’oro, città solare , contrada incantata, ove una dolce invisibile fata fa sue magie tra una palma e un alloro. La dolce fata nasconde al mortale, chiuso in mistero, il divino suo viso; ma bene effonde nell’aria un sorriso di mite e ardente fulgor celestiale. Tutta ne esulta la verde pendice lungo il grand’arco del golfo beato; tutto ne splende, commosso, incendiato, l’azzurro specchio del mare felice. Solo, laggiù, c’è un cattivo gigante che freme e sbuffa in rabbioso tormento; ma…

  • Autori

    Paul Celan, il poeta che scrive per esprimere l’inesprimibile…

    Il 23 novembre di 98 anni fa nasceva Paul Celan , poeta rumeno ebreo di madrelingua tedesca.  Noi lo ricordiamo con tre sue belle poesie.   Corona L’autunno mi bruca dalla mano la sua foglia: siamo amici. Noi sgusciamo il tempo dalle noci e gli apprendiamo a camminare: lui ritorna nel guscio. Nello specchio è domenica, nel sogno si dorme, la bocca fa profezia. Il mio occhio scende al sesso dell’amata: noi ci guardiamo, noi ci diciamo cose oscure, noi ci amiamo come papavero e memoria, noi dormiamo come vino nelle conchiglie, come il mare nel raggio sanguigno della luna. Noi stiamo allacciati alla finestra, dalla strada ci guardano: è tempo che si…

  • Autori

    Erich Fried, colui che affrancò la poesia d’amore dai fregi romantici

    Erich Fried, il poeta che rievoca e ritrova nell’Eros il senso pieno delle relazione umane, nel giorno del trentesimo anno dalla sua scomparsa lo vogliamo ricordare con tre sue belle poesie.   Quando ti bacio non è solo la tua bocca non è solo il tuo ombelico non è solo il tuo grembo che bacio Io bacio anche le tue domande e i tuoi desideri bacio il tuo riflettere i tuoi dubbi e il tuo coraggio il tuo amore per me e la tua libertà da me il tuo piede che è giunto qui e che di nuovo se ne va io bacio te così come sei e come sarai domani e…

UA-66560550-3