Crea sito

“Canottaggio sul fiume Epte”, di Claude Monet

Canottaggio sul Fiume Epte – Monet- Olio su tela – 1890

… Altri pittori dipingono un ponte, una casa, una barca … io voglio dipingere l’aria che circonda il ponte, la casa, la barca, la bellezza della luce in cui esistono. … (C. Monet)

Claude Monet pittore francese vissuto a cavallo di due secoli, è considerato uno dei padri fondatori della corrente artistica conosciuta come impressionismo. Le sue opere offrono una ventata innovativa  tanto per i soggetti quanto per la tecnica utilizzata.  E’ la natura con i suoi trionfi di luci, colori e ombre, la protagonista indiscussa delle opere di Monet. Egli infatti, dipingeva non rinchiuso all’interno di uno studio o di un atelier, bensì all’aria aperta, riversando su tela le emozioni e le sensazioni che il contatto con la natura gli suscitavano.

“Canottaggio sul Fiume Epte”, dipinto a olio del 1890, forse non è tra i più noti di Monet, ma il fiume Epte, affluente della Senna, ricorre spesso nelle sue opere, e in questo dipinto in particolare, ne è l’attore principale. Saltano subito all’occhio oltre alla prospettiva, le pennellate di luce e colore che forniscono all’acqua il senso di profondità e l’idea di movimento ondulatorio dettato dall’andare lento della canoa. Sull’imbarcazione sono comodamente adagiate due giovani donne, una delle quali intenta a vogare, e ritratta nell’atto di spinta del remo di destra nelle acque del fiume. Ritratta a metà, quasi a voler simulare l’inquadratura di uno scatto fotografico. Lo sguardo della fanciulla, sembra osservare attentamente la posizione del remo mentre l’altra potrebbe essere assorta nei propri pensieri, lasciandoli inseguire il fluire lento e inconsapevole delle acque. Nulla lascia presupporre che tra le due vi sia un accenno di conversazione e/o interazione, si potrebbe affermare che le ragazze siano quasi un elemento accessorio dell’intero contenuto … una minima parte dell’insieme.  Particolare attenzione sembra aver prestato, Monet, alla vegetazione sulla sponda del fiume che appare ricca, viva e rigogliosa.  

Il dipinto si trova attualmente presso il Museo di San Paolo d’Arte, in Brasile.

Teresa Anania

Teresa Anania

Pubblicato da Teresa Anania

Eccomi..... Sono Teresa Anania, e ho una passione sfrenata per i libri. Un amore iniziato ad otto anni e cresciuto nel tempo. Amo scrivere e riversare, nero su bianco, emozioni, sentimenti e pensieri concreti e astratti. La musica è la colonna sonora della mia vita. Ogni libro lascia traccia dentro di noi e con le recensioni, oltre a fornire informazioni "tecniche", si tenta di proiettare su chi le leggerà, le sensazioni e le emozioni suscitate. Beh..... ci provo! Spero di riuscire a farvi innamorare non solo dei libri ma della cultura in senso lato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.